Umbriamovie | Il Bando
2
page,page-id-2,page-template-default,ajax_fade,page_not_loaded,,side_area_uncovered_from_content,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-7.5,wpb-js-composer js-comp-ver-4.5.3,vc_responsive
 

Regolamento

1. Soggetto promotore e titolare dell’iniziativa

Regione Umbria – Servizio Turismo e Promozione Integrata
Via M. Angeloni, 06124 Perugia

2. Soggetto organizzatore e referente

DOC srl /GmbH
Via Sernesi-Str. 10
39100 Bolzano/Bozen – Italy

3. Finalità del concorso

Il concorso Umbria movie ha lo scopo di promuovere la Regione Umbria attraverso nove storie appassionanti raccontate da nove videomakers di talento. Brevi cortometraggi in grado di valorizzare la conoscenza e la reputazione dell’Umbria quale punto di riferimento per il turismo e la cinematografia internazionale. I nove video vincitori saranno utilizzati dalla Regione quale strumento di promozione online e offline.

4. A chi si rivolge

Possono partecipare al concorso tutte le persone maggiorenni che abbiano compiuto il diciottesimo anno di età entro il 7 ottobre 2015 (termine delle iscrizioni) residenti in Italia o all’estero. In particolare il concorso è rivolto ai filmmakers, videomakers, registi – anche non professionisti – operanti sull’intero territorio dell’Unione europea ed extra europea. Ogni videomaker potrà avvalersi della collaborazione di altri professionisti. In fase di selezione sarà valutato esclusivamente il curriculum del responsabile del gruppo di lavoro.

5. Requisiti richiesti

Per poter partecipare sono indispensabili:
– un passaporto valido o carta d’identità in corso di validità;
– attrezzatura personale per poter effettuare le riprese di totale responsabilità del candidato;
– capacità di ripresa e montaggio personale o interna al gruppo di lavoro;
– disponibilità a essere in Umbria per prendere parte al progetto nel periodo compreso fra il 18 e il 24 ottobre 2015.

6. Strutturazione del concorso

Il concorso “Umbria movie” si compone di due fasi.
Selezione – è la prima fase del concorso. Scopo di questa fase è individuare i 9 videomakers che prenderanno parte al contest per rappresentare l’Umbria nel mondo.
Contest – è la seconda e ultima fase del concorso. Scopo di questa fase è valutare i 9 video prodotti, divisi per categoria, e assegnare il 1°, 2° e 3° premio per singola categoria più 2 menzioni speciali.

Selezione

 

7. Come partecipare

Per partecipare alla fase di selezione è richiesta la compilazione del modulo disponibile nel menu candidatura. Tra le richieste: anagrafica, referenze di tre video realizzati, una presentazione in 500 caratteri, curriculum e fotografia in primo piano.

8. Tempi

Le candidature possono essere presentate dal giorno 16 settembre 2015 fino alle ore 12:00 del giorno 7 ottobre 2015.

Le candidature pervenute oltre il termine di scadenza non saranno prese in considerazione. DOC srl non sarà responsabile di ritardi nella ricezione delle candidature a causa di problemi tecnici o di terzi.

9. Selezione dei 9 videomakers

Tutte le candidature pervenute saranno vagliate da una commissione tecnica appositamente costituita che effettuerà la verifica di ammissibilità formale delle domande di partecipazione, verificherà la rispondenza dei profili alle caratteristiche tecniche e ai requisiti previsti dagli articoli 4 e 5 del presente bando ed eliminerà a proprio insindacabile giudizio le candidature non in linea con il concorso.

 

Tutte le candidature ammesse saranno valutate da una Giuria composta anche da rappresentanti dell’Ente Promotore. Premesso che il parere della Giuria è insindacabile, la valutazione delle candidature si baserà sui seguenti criteri:

Qualità del portfolio (3 link ai video inviati): 30 punti

Curriculum vitae del partecipante: 20 punti

Creatività: 20 punti

Innovazione: 20 punti

Precedenti esperienze nel campo della promozione turistica: 10 punti

 

Ai 9 videomakers selezionati sarà inviata una comunicazione diretta in data 9 ottobre 2015 che li informerà dell’accesso alla seconda fase del concorso Umbria movie. Una volta confermata la partecipazione, i profili dei 9 candidati saranno pubblicati sul sito www.umbriamovie.it.
In caso di rinuncia da parte di uno dei 9 videomakers selezionati, verrà invitato a prendere parte al contest il videomaker che per punteggio si sarà posizionato al 10 posto in graduatoria e così a seguire.

Contest

 

10. Partecipanti

Possono partecipare solo i 9 videomakers che hanno preso parte alla fase di Selezione e sono stati ammessi alla fase Contest del concorso.

11. Assegnazione aree tematiche

il concorso si sviluppa su tre distinte tematiche:

 

Tema 1 – “Natura, paesaggio, sport”
Tema 2 – “Cultura ed eventi”
Tema 3 – “Spiritualità”

 

DOC srl assegnerà a ogni videomaker un’area tematica di riferimento mediante estrazione.
Tale area costituirà il tema centrale su cui strutturare la comunicazione del proprio progetto.

12. Assegnazione itinerari

All’interno di ciascun’area tematica saranno individuati tre distinti itinerari che toccheranno alcune località e Comuni di particolare interesse per la promozione turistica. Gli itinerari individuati saranno 9 in tutto, uno per ciascun videomaker.
Mediante estrazione, verrà assegnato a ogni videomaker un itinerario.
L’itinerario assegnato sarà attinente all’area tematica di riferimento e prevederà la copertura per immagini di uno o più Comuni della Regione.

13. Comuni

I girati dovranno toccare uno o più Comuni indicati da DOC srl all’interno del progetto come location di riferimento. Nessuna location alternativa a quelle elencate dalla Regione potrà comparire all’interno dei 9 video.

 

Elenco dei Comuni di riferimento divisi per aree geografiche:

Area Valnerina Ternana
Comuni: Arrone – Ferentillo – Montefranco – Polino


Area Assisana

Comuni: Assisi – Bastia – Bettona – Cannara – Valfabbrica


Area Folignate

Comuni: Bevagna – Foligno – Giano dell’Umbria – Gualdo Cattaneo – Montefalco – Nocera Umbra – Spello – Trevi – Valtopina

 

Area Spoletina
Comuni: Spoleto – Castel Ritaldi – Campello sul Clitunno

 

Area Valnerina Perugina
Comuni: Vallo di Nera – Cascia – Cerreto di Spoleto – Monteleone di Spoleto – Norcia – Poggiodomo – Preci – Sant’Anatolia di Narco – Scheggino – Sellano

 

Area Val Tiberina Nord
Comuni: Città di Castello – Montone – Pietralunga – Umbertide

 

Area Eugubina-Gualdese
Comuni: Fossato di Vico – Gualdo Tadino – Gubbio – Scheggia e Pascelupo – Sigillo

 

Area del Tuderte
Comuni: Massa Martana – Todi – Torgiano

 

14. Requisiti dei progetti

I video dovranno rappresentare in modo originale e non convenzionale l’Umbria. Ogni storia – declinata per area tematica e itinerario di riferimento – sarà un invito a scoprire la Regione, le sue bellezze meno note, l’artigianato di pregio, l’enogastronomia, la parte più spirituale del territorio e le peculiarità della stagionalità autunnale-invernale. Un racconto rivolto a un pubblico sensibile alla componente più emozionale e autentica di questo territorio.

 

Ogni video dovrà essere pensato per un pubblico nazionale ma anche internazionale.

Dovrà avere una durata di 3 minuti esclusi eventuali titoli di coda.

Dovrà essere pensato per la diffusione su canali offline e online, con particolare attenzione alla diffusione virale sul web. Concetti originali e altamente social daranno forza e pregio al prodotto audiovisivo.

In caso di utilizzo di colonna sonora, il videomaker si impegna a non usare materiale audio che violi le leggi sul diritto d’autore e copyright; e deve essere in grado di cedere i diritti d’uso a Regione Umbria senza limitazione alcuna.

Il video non dovrà contenere un titolo iniziale.

Il video non dovrà contenere loghi o marchi commerciali.

I video dovranno essere forniti già nella fase del contest in formato 16:9 – MP4 – H264 a 1080p per la pubblicazione online. Entro il 5 novembre 2015, su richiesta del committente, a risoluzione 1920x1080p progressiva FullHD 25fps con almeno 20/30Mbps o superiore.

15. Tempi e modalità di presentazione

Ogni video dovrà essere inviato entro il 31 ottobre e corredato di breve descrizione, titolo ed elenco delle location e dei Comuni in cui sono state girate le immagini. Il video potrà essere inviato mediante servizi come WeTransfer all’indirizzo info@umbriamovie.it oppure indicando via e-mail un link che ne consenta un download agevole da parte degli organizzatori che confermeranno l’avvenuta consegna del video nei termini previsti.

16. Selezione dei vincitori

I 9 video in concorso saranno valutati per il 70% da una Giuria di qualità costituita da giurati qualificati appartenenti ai settori del giornalismo, del turismo, della produzione cinematografica e della comunicazione digitale, e da rappresentanti della Regione Umbria. La restante percentuale del 30% di assegnazione del punteggio sarà affidata al numero di visualizzazioni prodotte da ogni video nel periodo compreso tra il 02 e il 20 novembre 2015 sul canale Youtube dedicato. Sarà pertanto interesse del videomaker in gara condividere e pubblicizzare sul web il proprio girato così da ottenere quante più visualizzazioni.

Il canale Youtube sarà monitorato al fine di identificare eventuali visualizzazioni generate artificialmente. In tal caso il video in questione andrà incontro a penalizzazione sul punteggio finale.

 

Premesso che il parere della Giuria di qualità è insindacabile, la valutazione delle candidature si baserà sui seguenti criteri:

Creatività: 25 punti
Innovazione: 25 punti
Rilevanza per la promozione turistica: 20 punti
Storytelling: 20 punti
Qualità dell’immagine: 10 punti

I risultati saranno pubblicati a fine novembre sul sito ufficiale del concorso www.umbriamovie.it

17. Premi in palio

Il montepremi messo a disposizione è di 30.000 € lordi ed è così ripartito:

 

Tematica Natura, paesaggio, sport
1° premio – 5.000,00 €
2° premio – 2.500,00 €
3° premio – 1.500,00 €

 

Tematica Cultura ed eventi
1° premio – 5.000,00 €
2° premio – 2.500,00 €
3° premio – 1.500,00 €

 

Tematica Spiritualità
1° premio – 5.000,00 €
2° premio – 2.500,00 €
3° premio – 1.500,00 €

 

Menzione speciale Regione Umbria Expo e Territori di 2.000,00 € per il video maggiormente congruente con le strategie di promozione turistica del Progetto Expo e Territori. Premio speciale Viralità online di 1.000,00 €.

 

I premi saranno erogati entro 60 giorni dalla data di proclamazione ufficiale.

Sull’importo lordo dei singoli premi verrà applicata una ritenuta d’imposta del 20%, ai sensi dell’art. 30 del DPR 600/1973. Tale ritenuta sarà versata in qualità di sostituto d’imposta.

18. Proprietà dei progetti

I nove progetti vincitori saranno acquisiti in proprietà di Regione Umbria, che sarà esclusiva titolare di tutti i diritti di proprietà e di utilizzo in osservanza a quanto specificato nell’allegato A del presente bando.

19. Responsabilità e accettazione delle norme del concorso Umbria movie

La partecipazione al concorso comporta l’accettazione integrale del presente regolamento. Per quanto non espressamente previsto nel regolamento si rinvia alle disposizioni di carattere generale contenute nelle norme comunitarie, nazionali e regionali vigenti. Qualora gli organizzatori riscontrassero una qualsiasi violazione delle norme da parte dei partecipanti, essi avranno la facoltà di decretarne la squalifica senza alcuna responsabilità. Il concorrente si assume ogni responsabilità in merito all’originalità del proprio progetto ed è responsabile del contenuto della propria opera. Il concorrente dichiara e garantisce che l’opera e le immagini in essa contenute sono frutto esclusivo del proprio ingegno e che è il titolare esclusivo di tutti i diritti di utilizzazione economica e di sfruttamento, anche a scopo promo-pubblicitario e di tutti i diritti esclusivi contemplati dalla vigente normativa in materia di diritto d’autore. Ogni autore è personalmente responsabile di quanto forma oggetto delle opere presentate e di quanto dichiarato ed autorizza, rinunciando espressamente a pretese di natura economica, la diffusione e la pubblicazione delle proprie immagini in tutti gli spazi che verranno dedicati al Concorso.

 

In particolare l’autore di ciascuna opera inviata dichiara e garantisce:
− di essere l’autore dell’opera inviata e di essere il titolare esclusivo e legittimo di tutti i diritti di autore e di sfruttamento, anche economico, di ciascuna immagine, quindi di possedere ogni diritto di riproduzione;
− di aver acquisito da terzi legittimati tutti i diritti d’immagine per quanto ritratto; di aver ricevuto, dai soggetti ritratti, l’autorizzazione degli stessi o di chi ne esercita la patria podestà; che niente di quanto inviato è contrario a norme di legge, a titolo esemplificativo ma non esaustivo, il contenuto delle immagini non è osceno, diffamatorio, blasfemo, razzista, pedopornografico o in violazione dei diritti di proprietà intellettuale, dei diritti morali, dei diritti d’autore o diritti di tutela dei dati personali di terzi, dei diritti di pubblicazione e in generale rispetta quanto stabilito dalla legge sul diritto d’autore (Legge 22 aprile1941 n.633) e successive modifiche
− di essere responsabile del contenuto delle proprie opere, manlevando e mantenendo indenne DOC srl da qualsiasi pretesa e/o azione di terzi e sarà tenuto a risarcire DOC srl da qualsiasi conseguenza pregiudizievole, ivi incluse eventuali spese legali, anche di carattere stragiudiziale, che DOC srl dovesse subire in conseguenza della violazione di quanto sopra indicato.

DOC srl non assume alcuna responsabilità riguardo ai progetti ad essa inoltrati.

20. Trattamento dei dati personali

I dati personali acquisiti per la partecipazione al concorso saranno trattati secondo i principi di correttezza, liceità, pertinenza e trasparenza, tutelando la riservatezza e i diritti dei candidati, per le finalità connesse alla procedura del Concorso, ovvero per dare esecuzione ad obblighi previsti dalla legge e verranno inoltre utilizzati per le attività istituzionali di Regione Umbria.

 

Il titolare del trattamento dei dati personali è DOC srl/GmbH, Via Sernesi-Str. 10, 39100 Bolzano/Bozen – Italy nella persona di Alexandre Dvihally.

In relazione ai dati forniti, il partecipante al concorso potrà esercitare i diritti di cui all’art.7 del d.lgs. 196/2003, rivolgendosi al responsabile del trattamento.

21. Ritiro dei premi

I vincitori saranno contattati ai recapiti dai medesimi indicati tramite email e raccomandata A/R. I vincitori dovranno rispondere per l’accettazione del premio, entro e non oltre 10 giorni dalla data di ricezione della raccomandata A/R, al numero di fax o agli indirizzi (email e postale) indicati nella comunicazione.

22. Informazioni

Eventuali quesiti sul concorso e sulla partecipazione potranno essere inviati a info@umbriamovie.it

Allegato A

In caso di partecipazione collettiva:

in qualità di referente responsabile del gruppo 

il videomaker dichiara

 

di aver preso visione del bando e di accettarne integralmente e incondizionatamente tutto il contenuto;

 

che il materiale di cui vengono ceduti i diritti di cui nel seguito è inedito e non sfruttato da altri per qualsiasi scopo o iniziativa. Dichiara inoltre di essere titolare esclusivo di tutti i diritti su quanto presentato e che non sono stati concessi a terzi diritti confliggenti né sono stati posti in essere atti in contrasto con i diritti in questa sede concessi o di cui si dispone, assicurandone il pacifico godimento. Garantisce, inoltre, di avere provveduto a ritirare duplicati autorizzati che, a sua conoscenza, dovessero trovarsi in deposito presso terzi, avendo con ciò interdetto costoro dall’utilizzo della proposta oggetto del concorso, anche col renderli edotti dell’avvenuta cessione totale a Regione Umbria dei diritti indicati nel presente Allegato;

 

di concedere senza ulteriore ricompensa, il diritto su scala permanente mondiale all’esposizione in mostre della propria proposta progettuale e, analogamente, di concedere a Regione Umbria senza ulteriore ricompensa e su scala permanente mondiale, il diritto di relativa pubblicazione e diffusione su materiali stampati o in formato digitale, anche diffusi via web;

 

di concedere che il proprio nome potrà essere diffuso mediante il sito www.umbriamovie.it e nell’ambito di ulteriori canali collegati.

 

Inoltre il videomaker si impegna a

 

cedere a Regione Umbria su scala mondiale, il diritto non trasferibile, non esclusivo, esente da diritti d’autore di riprodurre in forma diretta o indiretta, temporanea o permanente, in tutto o in parte il contenuto originale della proposta e quelli derivati, nonché di cedere al medesimo ente tutti i diritti di utilizzazione in forma diretta o indiretta, temporanea o permanente, anche economica, nessuno escluso e senza eccezioni o riserve di alcun tipo, nonché tutti i diritti ai predetti connessi, concedendo a Regione Umbria l’autorizzazione esclusiva e illimitata a sfruttare anche commercialmente questi diritti, nonché a esercitare ogni autorità derivante dai medesimi in tutto il mondo, autorizzando sin da ora ogni successiva ed eventuale cessione o trasmissione degli stessi;

 

dare a Regione Umbria il consenso per lo sfruttamento, riproduzione e utilizzo della proposta in qualsiasi forma, compresi, senza valore limitativo, la riproduzione mediante mezzi elettronici, nonché la sua esposizione temporanea o permanente in luoghi pubblici;

 

non avanzare richiesta alcuna per l’ottenimento di un qualsiasi utile derivante dallo sfruttamento – anche commerciale – della proposta stessa ovvero da qualsivoglia impiego della medesima o da eventuale cessione o trasmissione dei diritti connessi alla predetta.